Piano nazionale Impresa 4.0

Novità 2020 – Iperammortamento e credito d’imposta per tipografie e service di stampa

Industria 4.0
Industria 4.0
Industria 4.0
Il gestionale dedicato alle Tipografie e Service di stampa

Industria 4.0

Conosciuto anche come Industria 4.0 permette di far ricevere notevoli riconoscimenti in credito d’imposta, prima tramite iperammortamento, alle imprese che investono in beni strumentali, in sistemi di gestione della produzione e dell’impresa in generale e in interconnessione tra le macchine e i sistemi gestionali.

Industria 4.0
Tipografie

Vantaggi

Le tipografie, i service di stampa ed in generale le imprese delle arti grafiche già solo con l’acquisto di PrinTrace si vedranno riconosciuti del Credito d’Imposta che aumenterà notevolmente con il collegamento delle macchine al gestionale, cosi da ottemperare alle richieste previste dalla normativa. La connessione con le macchine, oltre all’evidente vantaggio fiscale, permette di monitorare al meglio la produzione importando i dati di consuntivo sul gestionale e quindi facendo anche statistiche su consumi, tempi, scarti ecc.

Iperammortamento 2020

Per il 2020 è destinato a sparire il concetto di Iperammortamento introducendo quello di Credito d’Imposta. Sarà riconosciuto il Credito d’Imposta per tutti gli acquisti di beni e i servizi effettuati entro il 31 dicembre 2020 e che siano stati pagati per almeno il 20%.

Per i macchinari innovativi in chiave industria 4.0 si potrà vantare un Credito d’Imposta del 40% fino ai 2,5 milioni di € mentre per i software gestionali collegati si potrà beneficiare di un credito del 15%. Il Credito riconosciuto sarà diviso in 5 quote annuali di uguale importo per i macchinari e in 3 quote per i software.
Ovviamente il Credito d’Imposta (come già era per l’iperammortamento) non concorre alla formare il reddito d’impresa ne la base imponibile per la tassazione IRAP.

Iperammortamento 2020